WE m4 cqb tan gbb

Abbiamo finalmente ricevuto l’m4 cqb gas blow back della WE di III generazione, non open-bolt, ma già modificato per il c02, fornitoci da La Web Cartoleria, che ringraziamo molto.

Full metal, questa versione, colorata tan, è già provvista di ris e di caricatore per il co2. L’imbraccio del fucile è comodo (come tutti gli m4), il calcio regolabile ha però solo 4 posizioni,

contro le 6 che di solito hanno i modelli analoghi di altre case. Il corpo e è estremamente snello (rendendolo ancora più realistico), a differenza degli ASG che invece contenendo il gear box risultano più panciuti. Come per il pdw, il corpo è in alluminio, molto solido e ben rifinito non presenta giochi, trasmettendo una sensazione di grande solidità e nel complesso il fucile appare veramente realistico.

Ecco cosa trovate nella scatola, l’astina carica pallini, una chiave per smontare il fucile, il fucile e il caricatore.

Aprire il fucile è semplicissimo con l’ausilio dei due pin ai lati del corpo. Niente di trascendentale, tutti i gbb si aprono così, ma se paragonato agli asg…..dove tra viti e vitine, gear box & co, c’è da impazzire.Aperto in due, abbiamo immediato accesso al bolt e al cilindro in ottone, cuore del meccanismo di sparo, basta tirare e avremo subito tutto in mano, pronto per manutenzione(è sempre bene tenere il bolt bello ingrassato per evitare rotture).

Dalla foto possiamo vedere spuntare la punta del buffer, situato nel calcio.

Questo è un dettaglio del bolt, in questa versione possiamo vedere il caro vecchio cilindro di ottone comune a tutti i gbb precedenti al pdw open-bolt.In punta al cilindro c’è l’hop-up, dal bolt è praticamente impossibile regolarlo se non usando un piccolo cacciavite. Vi si arriva invece molto comodamente togliendo il caricatore dal vano dello stesso. Per le prove che abbiamo effettuato, la III generazione sembra avere un hop-up funzionante, ma forse un po’ troppo sensibile, basta qualche millimetro per far subito impennare la traiettoria del colpo.

Il meccanismo del grilletto, situato nel corpo è solido e ben fatto e non sembra facilmente danneggiabile.

Il caricatore monofilare da 30 colpi funziona bene, senza inceppamenti di sorta, scarica tutta la fila di pallini in una raffica sola. Cercate di non farlo mai cadere perchè come per tutti i gbb è abbastanza delicato.

Nel complesso è un buon fucile visto il prezzo contenuto rispetto ai suoi più nobili concorrenti G&P e WA,ben realizzato e caricato a co2 è fin troppo potente, tanto da richiedere l’utilizzo di bb da almeno 0,28 per avere un po’ di precisione.

 

voto finale 7.0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...